METODO
CLASSICO

Ottenuto da uve Chardonnay e Pinot Nero, è un vino dalla buona struttura complessiva, splendidamente compendiata da doti di finezza ed eleganza. Associa dei sentori di mela e acacia ai sentori del lievito che danno una sensazione di pane. Questo spumante, negli anni ’80, ha meritato uno dei più alti punteggi mai assegnati a uno spumante italiano dalla prestigiosa rivista americana Wine Spectator e una segnalazione di merito dalla rivista Bubble’s nel 2017: “In bocca è pieno e fresco, rotondo e asciutto, avvolto da un elegante equilibrio fruttato e minerale con finale di pasta foglia.”